Kevin Guri

.

Biografia

Les Ménuires, un allegro villaggio di montagna e punto di riferimento dell'immenso sito delle 3 Vallées, è il luogo dove Kevin ha fatto la sua gavetta, prima in alpinismo, poi in freestyle, sempre con occhio rivolto alle belle giornate di neve nutrite dalla sapienza dei suoi allenatori fin dalla tenera età. La traiettoria di Kevin rispecchia il suo percorso, rilassato ma efficace. Pertanto, sebbene non ancora un atleta nell'animo, si è piazzato terzo alla gara del SFR Tour, grazie a un duro lavoro, quindi decide di cimentarsi nel freeride entrando nel Freeride World Qualifier... che ha vinto con suo stupore, trovandosi così lanciato verso il Freeride World Tour. Dopo due stagioni in circuito, pur non superando il numero chiuso, beneficia di una Wild Card... e vince Verbier per onorare l'invito. Alla fine, dopo tanti anni passati a temere la linea di partenza, Kevin appende le competizioni al chiodo per seguire le orme dei suoi predecessori al club sportivo. Gestisce e allena la scuola di freeski di Les Ménuires, la Freeski Belleville, che supervisiona con Antoine Diet e Victor Galuchot. Continua sempre con le riprese, davanti o dietro la telecamera. Così, Sur leur Trace, un film realizzato nel 2018 e pubblicato nel 2019, è stato premiato Tarbes film festival del freeride DI Tarbes, ed è stato votato come preferito al festival High Five di Annecy. Una prova evidente del percorso di quest'uomo.

Per saperne di più

Video

Altri crows